11 marzo 2017: Forte Trionfale Assemblea Municipale . Organizzato da Urban Center XIV – Casa del Municipio

11 marzo 2017: Forte Trionfale Assemblea Municipale . Organizzato da Urban Center XIV – Casa del Municipio

  PERCORSO PARTECIPATO sul FORTE TRIONFALE • ASSEMBLEA MUNICIPALE SABATO 11 MARZO ore 9.30 presso il CARPET in Via Luigi Morandi 9 ( sotto la scuola Nazario Sauro difronte all’ingresso del Forte Trionfale ) con la cittadinanza, le Associazioni e i Comitati di quartiere per un percorso di partecipazione sulle linee guida e sui principi

07-05-2015: SGOMBERO SCUP RESPONSABILITA’ CENTROSINISTRA

“Lo sgombero di Scup è una ferita cittadina di cui il centrosinistra è responsabile. Uno spazio riqualificato e aperto anche ai disabili attraverso lo sport, invece che essere valorizzato dal centrosinistra romano, con l’offerta e l’erogazione di servizi pubblici, è stato abbandonato. Questo è l’effetto del distacco della politica dai territori e dai movimenti. Senza

30-01-2015: DELIBERIAMO ROMA RIPRENDERE PERCORSO IN COMMISSIONE.

“E’ il momento di riportare in commissione le delibere popolari su acqua, scuola, patrimonio e finanza pubblica riunite nel pacchetto Deliberiamo Roma. Purtroppo è mancato in Consiglio il numero legale per l’ennesima volta e perciò credo sia necessario sollecitare le forze democratiche del consiglio romano alla presenza, affinché questo importante percorso per la città possa

Acqua bene comune, scuola pubblica, patrimonio comune, finanza sociale… Che ne pensano gli amministratori?

Nel corso dell’assemblea pubblica chiederemo alla Giunta e al Consiglio Comunale di discutere entro l’anno le delibere consegnate a luglio e sottoscritte da 23mila persone. De Liberiamo Roma – Venite con noi! Nella nostra città potrebbero esserci più scuole pubbliche, più servizi sociali, più case popolari, più centri culturali, maggiori possibilità di lavoro. L’acqua potrebbe

2014-09-24: ARRESTO D’ ERME HA VALENZA POLITICA

“L’arresto di Nunzio Derme e lo stato di fermo ai domiciliari di Marco Bucci, avvenuti questa mattina, sembra che abbiano un carattere politico – continua Zaccagnini- D’Erme rappresenta il movimento romano, il suo arresto per fatti avvenuti durante un’iniziativa istituzionale di educazione alla diversità, che un gruppo di estrema destra ha provocatoriamente contestato, sembra avere