09-02-2017: OGM, INTERPELLANZA PER CHIARIMENTI DA LORENZIN

09-02-2017: OGM, INTERPELLANZA PER CHIARIMENTI DA LORENZIN

” E’ stata pubblicata l’interpellanza che ho preannunciato alcuni giorni fa in cui chiedo alla ministra Lorenzin di chiarire il mancato coordinamento istituzionale con gli altri ministeri competenti (Ambiente e Agricoltura) riguardo il voto favorevole dell’Italia all’autorizzazione in sede comunitaria di 3 varietà Ogm. Un’inversione di rotta inspiegabile, da cui il Mipaaf ha già preso

15-04-2016 :TTIP, PORTERA’ IN EUROPA NUOVI OGM ‘MASCHERATI’

“Nuovi ogm sul mercato in Europa, ma con un’altra denominazione per confondere il consumatore”. A lanciare l’allarme e’ Adriano Zaccagnini, deputato di Sinistra italiana, intervenuto oggi alla Camera alla conferenza stampa di presentazione contro il trattato di libero scambio Europa-Usa Ttip in Italia, che avra’ il suo culmine il 7 maggio con una manifestazione che

22-09-2015: OGM, MARTINA SI PRONUNCI PER OPT-OUT

“Chiediamo al Ministro Martina di pronunciarsi ufficialmente per una scelta che porti l’Italia ad essere Ogm-free e che continui ad investire in qualità’ e sicurezza alimentare del cibo Made in Italy, dopo Scozia, Germania, Lituania, Grecia e Francia che intendono vietare le produzioni transgeniche utilizzando l’opt-out’ approvato a marzo dalla Commissione europea, anche la Russia

28-02-2015: ”Veronesi, vogliamo animali alimentati senza OGM !”

”Veronesi, vogliamo animali alimentati senza OGM !” Manifestazione davanti alla sede del gruppo Veronesi Sabato 28 febbraio 2015 dalle 10.00 alle 14.00- Via Valpantena 18/G Verona Il Coordinamento Zero OGM dà nuovamente appuntamento ai cittadini per chiedere al gruppo VERONESI di convertire tutte le sue filiere all’OGM free e garantire tracciabilità sui prodotti finiti. Si

”Veronesi, vogliamo animali alimentati senza OGM !” Manifestazione davanti alla sede del gruppo Veronesi Sabato 28 febbraio 2015 dalle 10.00 alle 14.00- Via Valpantena 18/G Verona Il Coordinamento Zero OGM dà nuovamente appuntamento ai cittadini per chiedere al gruppo VERONESI di convertire tutte le sue filiere all’OGM free e garantire tracciabilità sui prodotti finiti. Si

13-01-2015: OGM LA POSIZIONE DEGLI STATI MEMBRI NON E’ STATA RAFFORZATA MA RESA FRAGILE

“Rimane accentrata alla commissione Ue la possibilità di vietare la coltivazione di Ogm per motivazioni ambientali, quelle evidentemente più importanti. La posizione degli stati membri non è stata rafforzata giuridicamente, ma resa fragile. Interrogheremo giovedì il governo in commissione se ha intenzione di rendere l’Italia Ogm free e scongiurare ogni possibile norma di coesistenza, la