Il mio commento alla sentenza della Cassazione sulla commercializzazione della Cannabis Light

Il mio commento alla sentenza della Cassazione sulla commercializzazione della Cannabis Light

La Corte Suprema di Cassazione riunitasi il 30 maggio 2019 nelle Sezioni Unite ha affrontato la liceità della commercializzazione dei derivati della canapa. La sentenza stabilisce che non sono commercializzabili le foglie, le infiorescenze, l’olio e la resina della C. Sativa, salvo che tali prodotti siano in concreto privi di efficacia drogante. L’effetto drogante, da tossicologia