03-03-2017: MIGRANTI GHETTO RIGNANO

03-03-2017: MIGRANTI GHETTO RIGNANO

“Nel Gran Ghetto di Rignano è stata avviata una importante operazione per bonificare un luogo in cui erano state accertate infiltrazioni criminali e condizioni di vita non dignitose.Lo sfruttamento e le minacce dei ‘capineri’, affinché i migranti non abbandonassero il ghetto, ha creato un clima di scontro con le istituzioni e di sostanziale stallo rispetto

28-12-2015: CAPORALATO.RESTA NODO INTERMEDIAZIONE

“La lotta al caporalato e’ un’arma spuntata se non si affronta il nodo dell’intermediazione del lavoro. La rete al momento senza declinazioni territoriali per stipulare accordi locali su trasporti, servizi, legalita’ e’ inefficace e infatti non decolla. Non si capisce quali funzioni territoriali debba assumere la cabina di regia riguardo l’intermediazione, mi auguro soltanto che

27-11-2015: QUESTURA FOGGIA SI ADEGUA A NORMATIVA VIGENTE PER RILASCIO PERMESSI DI SOGGIORNO

  “Grazie all’interpellanza urgente di oggi a mia prima firma siamo riusciti a riportare la Questura di Foggia a rispettare la legge vigente e gli indirizzi ministeriali sul rilascio del permesso di soggiorno per i titolari di protezione sussidiaria umanitaria, che hanno il diritto di ottenere il documento anche senza la necessità di una residenza

Presentata PDL ‪#‎Caporalato‬ contro lo sfruttamento in agricoltura. Ora subito un decreto legge.

“Il contrasto al caporalato ha bisogno di urgenza, la produzione agricola non si ferma mai nel nostro Paese e con essa troppo spesso lo sfruttamento, per questo chiediamo un decreto legge il prima possibile”. Lo ha detto Adriano Zaccagnini (Sel), della commissione agricoltura, in merito all’audizione di oggi del Ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina.

TESTO DELLA RISOLUZIONE DEPOSITATA IN COMMISSIONE AGRICOLTURA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI: IMPEGNI ATTI A CONTRASTARE IL FENOMENO DEL CAPORALATO

  Atto Camera Risoluzione in commissione 7-00800 presentato da ZACCAGNINI Adriano testo di Giovedì 8 ottobre 2015, seduta n. 498  Le Commissioni XI e XIII, premesso che: la stagione che sta per congedarsi passerà tristemente alla storia come quella che ha comportato nelle nostre campagne il bilancio più pesante in termini di perdita di vite

09-09-2015: CAPORALATO : COMBATTERE FATTORE SISTEMICO

“L’ennesima morte di un bracciante agricolo in Puglia ci impone di combattere il fenomeno del caporalato non come un’emergenza ma come un fattore sistemico in determinati territori e in determinate stagioni. Per combattere questo fenomeno , sono necessari il rafforzamento dei controlli, il riequilibrio nella formazione del prezzo in favore del produttore, la confisca dei