Il boom della Cannabis light e la circolare n.5059

Il boom della Cannabis light e la circolare n.5059

Riflessioni sui recenti sviluppi normativi. La riproduzione per via agamica può davvero essere limitata? Dopo i primi commenti a caldo circa le indicazioni contenute nella circolare del MIPAAF del 22.05.2018, riteniamo opportuno analizzare con logica e buon senso, nel rispetto della ratio dell’intero quadro normativo vigente, lo scenario che tale provvedimento apre nel settore canapa.

23-03-2016: LICEO VIRGILIO, CONTROLLI ANTIDROGA AVVENUTI IN CLIMA ESASPERATO

“I controlli antidroga e le perquisizioni effettuate al liceo Virgilio dalle forze dell’ordine sembrano essere avvenuti in un clima esasperato e con metodi spicci, mentre potrebbero e dovrebbero essere gestiti con maggior cautela e riservatezza. Le droghe leggere, in particolare nel nostro paese, sono consumate da milioni di giovani cittadini ed è sempre più evidente

2014-02-12: FINE DI UNA LEGGE ILLEGALE E INSENSATA

ADRIANO ZACCAGNINI (Gruppo Misto/GAPP) vicepresidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati: “finalmente la Fini-Giovanardi viene sepolta dalla Consulta, una legge insensata , inumana e inefficace. La politica nel suo complesso in questi anni non ha voluto trasformare questo obbrobrio proibizionista, ora pero’ e’ chiaro che la criminalizzazione per l’uso consapevole e/o terapeutico della Cannabis e l’autoproduzione di questa pianta