Prodotti OGM etichettabili come naturali?

Mentre si discute se indicare sull’etichetta degli alimenti la presenza di organismi geneticamente modificati, negli USA l’associazione dei produttori di alimenti OGM chiede alla Food and Drug Administration di estendere ai cibi con derivati da biotecnologie la norma che permette di indicare come “naturali” i prodotti senza aromi artificiali o sostanze sintetiche.  // LINK: Beniamino Bonardi, “Negli

Resistere alla globalizzazione

Al WTO di Bali del 9 dicembre 2013 è andata in scena, come nelle precedenti edizioni, la spartizione delle risorse naturali fra lobby ed élite nazionali. E si è posto il problema dell’allontanamento delle popolazioni native dalle loro terre per sottrarne i beni. Rilanciamo la Dichiarazione dei popoli indigeni per l’ambiente: “resistere alla globalizzazione, sostenere l’autodeterminazione”. 

La questione “quote latte” in Commissione agricoltura

L’onorevole Ariano Zaccagnini (gruppo misto),attuale vicepresidente della XIII Commissione Agricoltura, ha ritenuto opportuno presentare in Commissione un’interrogazione sulla questione “quote latte”. Il documento seguente è rivolta al Ministro delle Politiche Agricole Forestali e Alimentari, e al Ministro della Giustizia. L’atto numero 68, è stato depositato  presso la Camera dei Deputati giovedì 8 agosto 2013 … CONTINUA

2013-11-21: FALSITÀ SCIENTIFICHE SU XYLELLA IN SALENTO

Adriano Zaccagnini, vicepresidente Commissione Agricoltura: “La mia posizione è quella di scongiurare falsità scientifiche su come agire per la risoluzione del problema Xylella in Salento. Come è già avvenuto per la castanicoltura e altre colture attaccate da patogeni di altri continenti, l’intervento massiccio di fitofarmaci, che cela interessi speculativi, e l’eradicamento totale di vaste aree