05-09-2017:  VACCINI, È CAOS A CAUSA INCAPACITÀ LORENZIN

05-09-2017:  VACCINI, È CAOS A CAUSA INCAPACITÀ LORENZIN

 “Avevamo ampiamente preannunciato il caos amministrativo che si sarebbe creato a causa del decreto legge che introduce l’obbligatorietà vaccinale e così oggi ci troviamo di fronte ad una situazione per la quale l’unica scelta sensata sembra essere proprio quella dello slittamento di 2 anni decretata dalla Regione Veneto.Tra l’altro la proposta operativa del Veneto è

11-05-2017:  VACCINI, OBBLIGATORIETÀ DICHIARATA INCOSTITUZIONALE IN SVEZIA

11-05-2017:  VACCINI, OBBLIGATORIETÀ DICHIARATA INCOSTITUZIONALE IN SVEZIA

“Ieri il Parlamento svedese ha dichiarato l’incostituzionalita’ delle vaccinazioni coercitive ribadendo un orientamento giurisprudenziale consolidato. L’obbligatorietà, oltre che inefficace per un reale aumento delle coperture vaccinali, lede la libertà terapeutica e, non essendoci epidemie in corso, non è possibile pensare che ci sia un interesse collettivo superiore alla libertà individuale in tema di trattamenti sanitari.

11-05-2017: TTIP,PASSARE DA ‘FREE TRADE’ A ‘FAIR TRADE’

11-05-2017: TTIP,PASSARE DA ‘FREE TRADE’ A ‘FAIR TRADE’

“La sentenza del tribunale dell’Unione Europea sull’iniziativa dei cittadini europei riguado il TTIP e il CETA riporta lo svolgimeno della procedura legislativa sulla corretta via. L’ingerenza inammissibile che la Commissione UE ha tentato, annullando l’iniziativa democratica ICE, testimonia quanta sordità c’è nelle istituzioni europee riguardo la legittimità degli istituti di partecipazione democratica diretta. In particolare

09-05-2017: VACCINI , AIFA DATI ANCORA NON DISPONIBILI. OBBLIGATORIETÀ MINA AUTONOMIA ATTIVITÀ MEDICA

09-05-2017: VACCINI , AIFA DATI ANCORA NON DISPONIBILI. OBBLIGATORIETÀ MINA AUTONOMIA ATTIVITÀ MEDICA

“Ieri dall’incontro con Aifa, in seguito alle richieste di accessibilità ai dati sulla farmacovigilanza delle segnalazioni di reazioni avverse dal 2014 in poi, è emerso come i dati non siano ancora disponibili e verosimilmente saranno pubblicati nella seconda metà di giugno solo quelli del biennio 2014-2015.Dall’interlocuzione coi funzionari di Aifa è emerso come il numero