Il boom della Cannabis light e la circolare n.5059

Il boom della Cannabis light e la circolare n.5059

Riflessioni sui recenti sviluppi normativi. La riproduzione per via agamica può davvero essere limitata? Dopo i primi commenti a caldo circa le indicazioni contenute nella circolare del MIPAAF del 22.05.2018, riteniamo opportuno analizzare con logica e buon senso, nel rispetto della ratio dell’intero quadro normativo vigente, lo scenario che tale provvedimento apre nel settore canapa.

18-07-2015, POLITICAMP: C’E’ UN DEFICIT DEMOCRATICO, SERVE DARE PIU’ PESO AD INNOVAZIONE E STRUMENTI DEMOCRATICI

“Oggi partecipo al Politicamp a Firenze sui temi della riconversione ecologica perché Possibile è la proposta più innovativa nel quadro politico attuale. Pippo Civati ha innescato un processo necessario per riappropriarsi della democrazia e dei suoi strumenti, dai referendum all’elaborazione di nuovi strumenti di democrazia partecipativa. I conservatorismi della vecchia sinistra tuttavia sono le resistenze

16-07-2015: COMUNE DI ROMA, PRIORITÀ’ E RESPONSABILITA’ DI EVENTUALI ASSESSORATI SEL, DEBBONO ESSERE INDIVIDUATE IN QUESTIONI CHE TOCCANO POVERTÀ’ E DEGRADO DELLA CITTÀ’

“Per Roma, posto che prima bisogna concordare un programma di rigenerazione complessivo della città e di sostegno alle sue forze vive per continuare con la giunta Marino, le priorità e le responsabilità di eventuali assessorati in cui SEL vuole impegnarsi non possono che essere individuate nelle questioni che toccano la povertà e il degrado della

15-02-2015 : APPOGGIO ESTERNO SEL? TENTATIVO MALRIUSCITO SALVARE FACCIA

“Quello dell’appoggio esterno di Sel è un passo che sarebbe dovuto essere compiuto molto prima, affinchè veramente si riuscisse a condizionare l’attività della giunta Marino a Roma, ora sembra un tentativo malriuscito di salvare la faccia, invece che sostenere con convinzione l’attività che Orfini sta portando avanti con efficacia. Riguardo le dimissioni di Nieri, dispiace

01-07-2015: Interrogazione su Agea e “registro parallelo” nel Sian e possibile decurtazione di 388.743.938 euro per la Pac in arrivo

Interrogazione su “registro parallelo” ‪#‎Agea‬ e la richiesta di decurtazione finanziaria per la ‪#‎Pac‬ di ben 388.743.938 euro a causa di 11anni di gravi carenze imputate ad Agea dalla Guardia Finanza e l’Ufficio antifrode europeo. Sostanzialmente le situazioni opache invece che essere approfondite sono state lasciate in un angolo nascosto del Sian (sistema informatico agricolo