26-08-2015: Caporalato: Martina vada nei luoghi non a Expo

“Il governo deve colpire veramente il fenomeno del caporalato contro italiani e migranti e attendiamo con interesse il vertice di domani. Bisogna aumentare i controlli e mi auguro che il ministro Martina possa visitare più spesso non solo Expo, ma anche le zone interessate dai fenomeni di sfruttamento come la piana di Gioia Tauro, il

Cambiamo il sistema, non il clima!

Cambiamo il sistema, non il clima! Manifesto per la giustizia sociale, ambientale, climatica ed economica verso Parigi 2015 Noi cittadini, cittadine e comunità di un’Europa che vogliamo dei popoli e dei diritti, non più fondata sul mercato e sulla mercificazione d’ogni aspetto delle nostre vite, consapevoli della nostra condizione di esposti ai rischi ambientali derivanti

18-06-2015: PAPA ALLEATO ECOLOGIA E GREENPEACE ASSOLTA PER INTERVENTO CONTRO OGM

“Non solo oggi il Papa è un nuovo alleato per la giustizia sociale e ambientale nel mondo, indicando nella crisi finanziaria uno degli elementi di disuguaglianza maggiore e che continua a produrre devastazioni climatiche legate alla mercificazione del cibo, ma oggi è una buona giornata anche per l’assoluzione degli attivisti di Greepeace che hanno impedito

29 maggio > 2 giugno 2015 Trento – Parco Santa ChiaraOltrEconomia Festival “Il clima del cambiamento”

OEF2015_programma OltrEconomia Festival “Il clima del cambiamento” 29 maggio > 2 giugno 2015 Trento – Parco Santa Chiara Dopo la grande partecipazione dello scorso anno, da venerdì 29 maggio a martedì 2 giugno 2015 si terrà a Trento la 2° edizione dell’OltrEconomia Festival. OltrEconomia è uno spazio aperto e pubblico di critica ed alternativa rispetto

04-05-2015 EXPO: ADERIAMO A MANIFESTO TERRA VIVA

“Aderiamo al manifesto Terra Viva presentato ad Expo perché sono presenti i principi per un nuovo modello di sviluppo agricolo. Un modello ecocompatibile che cura la terra e le persone, che garantisce cibo sano a prezzi popolari, che pratica la giustizia sociale e ambientale. Consapevoli delle contraddizioni del modello Expo, scegliamo di stare nel dibattito

23-04-2015:EXPO, PORRE FINE A NEOCOLONIALISMO PER RISORSE NATURALI

  “Grazie all’attività parlamentare che abbiamo svolto e la nostra determinazione nell’introdurre fra gli impegni della mozione della Carta di Milano le parti relative a land grabbing, deforestazione, benessere animale, contrasto ai cambiamenti climatici, lotta alle fitopatie, sostegno all’agricoltura contadina, ci riteniamo soddisfatti del lavoro fatto e continueremo ad Expo la necessaria opera di riflessione

16-04-2015: EXPO, CARTA DI MILANO UNISCE CLIMA E DIRITTTO AL CIBO.

“La carta di Milano è una grande occasione per unire il tema dei cambiamenti climatici a quello del diritto al cibo. Ci auguriamo che parta con Expo un ragionamento di respiro internazionale sul modello agricolo ecocompatibile in relazione alle risorse del pianeta, in cui fermare la deforestazione o il land grabbing, siano questioni e priorita’