16-02-2017: IL PROIBIZIONISMO HA FALLITO. LEGALIZZARE CANNABIS

“In un paese civile una vicenda tragica come quella del suicidio del minorenne di Lavagna dovrebbe creare un’ondata di indignazione vera, un dibattito serio su come gestire il fenomeno del consumo di droghe leggere e passare dal fallimentare proibizionismo alla strategia della riduzione del danno. Invece la classe politica sembra restare muta e indifferente nonostante le responsabilità, come dice Saviano, siano tutte pubbliche. E’ indecente che una proposta di legge di buon senso, come la legalizzazione della cannabis ad uso ricreativo, dopo che ormai anche gli Usa si sono avviati su quella strada, rimanga intrappolata in commissione Giustizia da mesi. Intrappolata come le vite di tanti giovani di periferia che per pochi grammi di cannabis vengono trattati come criminali della malavita o come mafiosi.”

Lascia un commento