06-02-2017:  M5S ,SIMILE SISTEMI AUTORITARI SU LIBERTÀ STAMPA

“Una volta il m5s affermava che le minacce di querele erano lo strumento del potere per mettere il bavaglio alla libertà di stampa.
Di Maio, sbadato come al solito, dimentica tutto questo e vede nella caduta di Roma e della Raggi la sua rovina politica, tanto da spingersi a minacciare chiunque faccia emergere le vicende della giunta capitolina.Purtroppo le intimidazioni ai giornalisti sono ormai una consuetudine da parte dei grillini e in questo il m5s è molto simile ai peggiori sistemi autoritari che reprimono la libertà di espressione. Grillo, Casaleggio e i loro fedeli ormai si sono chiusi in una torre d’avorio e non si rendono conto che il loro compito era democratizzare il m5s e non allontanare la partecipazione promuovendo una classe dirigente lontana anni luce dalla trasparenza sbandierata.”

Lascia un commento