18-01-2017: CASTEL DI GUIDO, ASSICURARE GESTIONE PARTECIPATA E PROPRIETA’ PUBBLICA ISTITUZIONI COINVOLTE LAVORINO PER CONVENZIONI PER ASSORBIMENTO PRODUZIONE AGRICOLA A ROMA

castel di guido“La forte mobilitazione di questi giorni per la valorizzazione e il mantenimento della proprietà pubblica della Tenuta di Castel di Guido è una grande opportunità da cogliere da parte delle istituzioni coinvolte per lavorare in modo partecipato all’elaborazione del bando preannunciato dalla Regione Lazio. E’ una grande sfida quella del rilancio della tenuta ed è auspicabile che ciò avvenga tenendo in conto che l’attività agricola è lo strumento principe per dare concretezza ad una maggiore compenetrazione fra città e campagna. Roma ha un grande patrimonio rurale e un forte bisogno di materie prime e trasformate per il consumo alimentare. E’ determinante per il raggiungimento di un risultato positivo, anche per i livelli occupazionali, che tutte le istituzioni coinvolte lavorino in sinergia affinché si creino convenzioni con mense di vari enti e partecipate, scuole pubbliche e private ed ospedali, affinché la produzione di Castel di Guido venga assorbita regolarmente proprio dall’area della città metropolitana. Costante e in crescita è la richiesta dei romani di poter accedere maggiormente a cibo di qualità ed a prezzi popolari, proprio per questo l’obiettivo di valorizzare le varie aree rurali che circondano la capitale deve essere un chiaro obiettivo di tutte le istituzioni coinvolte.”

Lascia un commento