colombanCon le nomine di Colomban e Mazzillo nella giunta capitolina la sindaca Raggi certifica il commissariamento politico avvenuto ai suoi danni da parte della Casaleggio Associati.Non sapendo piu’ dove sbattere la testa la sindaca ha ceduto al ricatto degli sciacalli ai vertici del m5s pronti a spolpare i servizi pubblici locali con un liberismo senza freni. Colomban e’ legatissimo alla Casaleggio associati da fitti interessi imprenditoriali ed essendo uno dei protagonisti della Confapri, lobby e think tank di aziende private legate a Casaleggio e agli eletti del m5s, e’ uno di quegli attori che suggeriscono o dettano la linea politica economica al m5s. Di conseguenza per le partecipate romane non ci si puo’ che aspettare una svendita indiscriminata al privato con qualche azienda che rimarra’ nella gestione comunale a fare da foglia di fico. Colomban e’ l’uomo giusto al posto giusto per il mantenimento di un gigantesco conflitto di interessi fra i vertici del m5s e la gestione della cosa pubblica

Lascia un commento