Pesticidi-No-grazie_article_full_l (1)“Le notizie di questi giorni confermano l’aumento dei pesticidi nell’acqua potabile e nei cibi. Un dato allarmante. Per impedire questo ho presentato una proposta di legge che limita l’impiego di pesticidi e diserbanti nelle aree agricole adiacenti alle aree frequentate dalla popolazione in particolare scuole, ospedali, centri abitati e parchi.La legge mira a determinare un Limite Massimo Residuo (LMR) che tenga conto degli effetti cumulativi, additivi e sinergici tra le varie sostanze, prosegue Zaccagnini. La massiccia presenza di queste sostanze nella catena alimentare è un segnale che ci impone di legiferare e di tenere alta l’attenzione affinché il glifosato venga vietato in sede comunitaria”

Lascia un commento