consumo suolo“La legge in discussione a Montecitorio aveva l’obiettivo di mettere in campo misure per il contenimento del consumo di suolo, ma le modifiche proposte dalla maggioranza e dal PD non fanno altro che renderla scarsamente efficace.Modifiche, prosegue che altro non sono se non un modo per aggirare le norme stesse introdotte nella legge con deroghe e definizioni ambigue, per rendere la legge un compromesso al ribasso utile soprattutto a tutelare gli interessi dei cementificatori e a non incentivare in maniera seria la rigenerazione urbana e la ristrutturazione dell’esistente. Per usare una metafora: nel far west dell’urbanistica italiana continua a piovere sul bagnato”

Lascia un commento