TRIVELLE“Sinistra Italiana si associa alla richieste delle associazioni ambientaliste chiede una moratoria per fermare ogni trivellazione e rivedere la strategia energetica nazionale puntando sulle rinnovabili. Si svende il nostro mare per pochi danari, alle Tremiti per soli 2000 euro e’ stato concesso alla Petroceltic Italia di fare ricerche petrolifere.Le trivellazioni in mare mettono a rischio il turismo e la pesca, due settori vitali e costitutivi della nostra cultura. Se per trivellare i nostri fondali le cifre sono queste come Sinistra Italiana siamo disposti a versare il doppio di quanto richiesto alla Petroceltic Italia pur di fermare questo scempio in un arcipelago ricchissimo di biodiversita’ a rischio devastazione con la tecnica dell’air gun”

Lascia un commento