Xylella-blocchi-stradali-25-990x743“Il Tar del Lazio ha imposto al Ministero dell’Agricoltura di consegnare a 19 aziende agricole biologiche salentine, che hanno presentato ricorso, la documentazione amministrativa riguardo la gestione dell’emergenza Xylella.E’ certamente un passo in avanti necessario per continuare a far luce sulle dinamiche del disseccamento e individuare chi presumibilmente ha agito irresponsabilmente al Ministero e nella precedente giunta regionale.Per l’accesso agli atti all’Istituto agronomico mediterraneo di Bari (IAMB) che in passato ha importato in Italia, per motivi di studio, il batterio Xylella e che gode di una particolarissima immunità giurisdizionale, dovremo attendere il verdetto della Corte Costituzionale, ma possiamo già preannunciare che stiamo per depositare una proposta di legge per istituire una commissione d’inchiesta parlamentare perchè la situazione e le responsabilità sono gravissime.In particolare stupisce come l’eurodeputato De Castro continui a voler portare avanti il piano di eradicazione e irrorazione di pesticidi. Una posizione politica miope e retrograda, che fa gola solo alle grandi lobby agrotech e a chi ha forti interessi speculativi sul territorio salentino per costruire resort turistici, centri commerciali e strade.”

Adriano Zaccagnini Commissione Agricoltura Camera dei Deputati 

Lascia un commento