contadini_lazio“Scandalosa la decisione nella legge di stabilità di mantenere l’Imu agricola per chi affitta i terreni. Il governo crea una grave disuguaglianza che va a colpire giovani agricoltori che hanno terreni in affitto e che così si affacciano all’agricoltura. È necessario agevolare i giovani agricoltori senza terra con l’accesso ai terreni demaniali e rimuovendo gli ostacoli all’avvio d’impresa. Invece il governo Renzi va nella direzione opposta. Il ministro Martina deve farsi carico di questa pessima decisione politica e se ha interesse a creare un quadro agricolo fiscale privo di disuguaglianze deve attivarsi per trovare le risorse per correggere la norma che ha prodotto questa ennesima beffa per i giovani agricoltori.”

Adriano Zaccagnini Commissione Agricoltura Camera dei Deputati

Lascia un commento