Dalla-Spagna-su-Syriza“Partire dal nuovo gruppo parlamentare della sinistra invece che dal processo di soggettivazione e costruzione all’esterno del Parlamento è un’operazione rischiosa e che potrebbe diventare utile solo al ceto politico. Bisogna mettere in discussione la sinistra dei caminetti ristretti, dove non c’è codecisione né consultazione degli iscritti al partito.La sinistra deve ripartire da valori indiscussi come il principio d’uguaglianza e mettere al centro proposte sui temi scomodi come immigrazione, economia ed euro, ma sopratutto il tema del lavoro rivisitato grazie alla riconversione ecologica, quest’ultima è la chiave principale per cambiare la nostra società in un nuovo mondo a misura d’uomo”

Lascia un commento