scup

“Lo sgombero di Scup è una ferita cittadina di cui il centrosinistra è responsabile. Uno spazio riqualificato e aperto anche ai disabili attraverso lo sport, invece che essere valorizzato dal centrosinistra romano, con l’offerta e l’erogazione di servizi pubblici, è stato abbandonato. Questo è l’effetto del distacco della politica dai territori e dai movimenti. Senza una profonda autocritica, a partire dal vicesindaco Nieri, questa ferita si potrà solo allargare e delegittimare l’operato di questa giunta.”

Lascia un commento