semina expo. “Oggi è stata pubblicata una nostra interrogazione in merito alla semina simbolica effettuata a Milano il 28 febbraio 2015 e promossa dalle Fondazioni Catella, Trussardi, Confagricoltura e che ha coinvolto 5000 volontari, tra cui moltissimi bambini, volta alla realizzazione dell’enorme campo di grano nel quartiere di Porta Nuova, in piazza Gae Aulenti a Milano. Le sementi erano distribuite in sacchi i quali riportavano le avvertenze di sicurezza con la dicitura “sementi conciate” e quindi non maneggiabili a mani nudi, come invece fatto anche da molti bambini durante l’iniziativa. La Produttori Sementi Bologna ha dichiarato che per la Festa della semina sono stati usati solo semi non trattati e che i sacchi dell’azienda erano prestampati, ma contenevano semi naturali. Credo non sia possibile affidarsi solo alle dichiarazioni rassicuranti di chi ha organizzato l’iniziativa, ma soprattutto non è possibile tollerare questa superficialità quando c’è di mezzo la salute e la sicurezza delle persone e dei minori.”

Lascia un commento