etichetta alimenti“Abbiamo presentato come SEL un’interrogazione a risposta immediata in commissione, cui avremo risposta giovedì 18, per sapere se il Ministro Martina ha intenzione di attivarsi per ripristinare in Europa, o quantomeno in Italia, l’obbligatorietà dell’indicazione in etichetta del luogo di produzione, che non è più vigente dal 14 dicembre. Indicare lo stabilimento di produzione è necessario per la tracciabilità e la trasparenza dei prodotto agroalimentari, senza si apre nella pratica ad una deregolamentazione che agevola soltanto l’avvento di trattati come il TTIP e favorisce la delocalizzazione delle imprese.”
Adriano Zaccagnini Vicepresidente Commissione Agricoltura

Lascia un commento