ogm biotec“Sono decisamente positivi gli emendamenti degli europarlamentari sulla riforma della direttiva in materia di Ogm. In particolare l’introduzione della motivazione ambientale, in aggiunta alle altre gia’ presenti, affinché un paese membro possa vietarne la coltivazione. Non si capiva bene perché escludere tale motivazione visto il rischio di contaminazione genetica dell’ambiente. O meglio, si capiva in virtù della pressione delle aziende biotech impegnate a non permettere che una ricerca pubblica e indipendente dimostri quello che non vogliono sia evidente a tutti e possa essere presa come motivazione ufficiale dai paesi membri: la contaminazione ambientale. ”

Adriano Zaccagnini Vicepresidente Commissione Agricoltura

Lascia un commento