NO TAV NO MOUS NO PONTE “ Tav e Ponte sullo stretto, sono grandi opere unite dagli alti costi ambientali nonché di realizzazione, non sono necessarie allo sviluppo infrastrutturale del paese ma solo al profitto di grandi imprese. E’ necessario ribadire una ferma contrarietà contro queste opere, affinché i fondi destinati vadano ad alternative infrastrutturali che valutino i costi ed i benefici e le ricadute sul tessuto sociale dei territori coinvolti”

Adriano Zaccagnini Vicepresidente Commissione Agricoltura

Lascia un commento