ADRIANO ZACCAGNINI, vicepresidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati: “con la sentenza del TAR rimane attivo il decreto di divieto degli Ogm fino ad inizio 2015, purtroppo la situazione non è definitiva e ci attendiamo che il Governo sappia difendere dagli Ogm tutte le coltivazioni italiane in modo permanente.”

“Il 2 maggio si riunisce nuovamente il Consiglio UE ad Atene ed è importante che il governo porti avanti il fronte dei paesi NoOgm, salvaguardando tutto il territorio europeo e la salute dei cittadini.” 

Lascia un commento