Nel blog Piovono Rane si ironizza su quelli che si dichiarano contro l’austerity, ora che quel tipo di politica sta fallendo, ma che dell’austerity sono stati gli artefici, come i governi che l’hanno imposta e i partiti che li hanno sostenuti, socialisti europei in primis.

Scrive Giglioli: “fa piacere che abbiano capito di aver fatto una cazzata… Fa un po’ stupore, invece, la faccia di bronzo con cui approssimandosi le elezioni europee i larghintesisti e troikisti europei facciano finta di non esserne stati i principali responsabili. Vogliono che ci affidiamo a quelli che ci hanno rovinati, perché dicono di aver cambiato idea.”

// LINK: Alessandro Giglioli, “Operazione amnesia”, Piovono Rane/ L’Espresso, 1 marzo 2014

Lascia un commento