Oggi Democrazia In Movimento tiene il suo congresso nazionale ad Aprilia (Roma). Valentino Tavolazzi, leader di DiM e primo espulso dal M5S via blog per aver criticato la gestione poco democratica del movimento, alle prossime elezioni comunali di Ferrara si presenta nella coalizione civica Progetto per Ferrara (PPF) insieme con il Partito Pirata.

“Oltre a quella dei Pirati, aspettiamo anche l’adesione di altre civiche e movimenti, come il comitato contro la geotermia e i No Trivellazioni” e prosegue Tavolazzi “all’interno di Ppf stiamo per scegliere la figura che ci rappresenterà attraverso votazioni e assemblee”.

// LINK: Marco Zavagli, “Ferrara, il ritorno di Tavolazzi: Alleato con i Pirati. M5s? Non c’è democrazia”, Il Fatto Quotidiano, 1 febbraio 2014

Lascia un commento